Migliori scaldabiberon per neonati: caratteristiche, opinioni e consigli utili

Lo scalda biberon è uno tra gli elettrodomestici più acquistati dai genitori. La funzione principale di questo apparecchio è quella di riscaldare e mantenere al caldo il latte ma anche di riscaldare le pappe, sia in fase di allattamento che dopo.

Alcuni modelli possono essere utilizzati sia in casa che in auto. Grazie alle nuove tecnologie non servirà più preoccuparsi di controllare manualmente la temperatura del latte, basterà impostarla sul display e premere il tasto di accensione. Viene consigliato più del microonde perché riscalda in modo omogeneo, evitando che i bimbi possano scottarsi o bere il latte non proprio riscaldato. Il latte materno riscaldato con questo apparecchio ha una maggiore durata rispetto a quello portato a temperatura sul fuoco.

Caratteristiche principali: guida all’acquisto

Lo scalda biberon deve essere innanzitutto pratico da utilizzare e da portare con sé ovunque. In commercio ne esistono di varie tipologie e tutti con peculiarità diverse a seconda del modello. Di seguito andiamo a vedere quali sono le principali caratteristiche di questo elettrodomestico.

Alimentazione

Questa caratteristica descrive il tipo di funzionamento ed è utile per aiutare nella scelta del modello che più si adatta alle tue esigenze. In commercio esistono tre modalità di alimentazione:

  • senza corrente: ideale se sei fuori casa, perché non richiede l’utilizzo della corrente. Il funzionamento si rifà alla cottura a bagnomaria. Si fa bollire l’acqua che viene conservata nel contenitore termico che può mantenere la temperatura costante per un massimo di 6 ore circa. Quando è il momento di riscaldare il latte o le pappe, occorre riempire il secondo recipiente con l’acqua bollente, da versare dal contenitore termico. Inserire il biberon all’interno e chiudere il coperchio, aspettando il tempo necessario prima di fare mangiare il bambino;
  • a corrente elettrica: richiede l’utilizzo dell’energia elettrica per funzionare. Di conseguenza, può essere utilizzato solo in casa, a meno che non sia dotato di un sistema di alimentazione da viaggio. Funziona inserendo l’acqua all’interno, che in modo automatico raggiunge la temperatura per scaldare il biberon o il vasetto della pappa. Una volta raggiunta la temperatura se c’è il segnale acustico sarai avvisato, mentre nei modelli più recenti si spegne da solo;
  • da viaggio: è simile ai modelli da casa, in quanto funziona con il collegamento all’accendisigari della macchina per scaldare il biberon o il vasetto della pappa. In commercio si possono trovare anche modelli che prevedono il doppio sistema di alimentazione con presa elettrica e accendisigari.

Analogico o digitale?

I vari modelli che sono in commercio possono essere più o meno accessoriati con uno o due biberon in dotazione e possono avere funzioni extra come il segnale sonoro/visivo che si attiva al raggiungimento della temperatura oppure il pulsante per la regolazione della temperatura.

Sono disponibili modelli che sono dei veri e propri “thermos” che funzionano ovunque, fino a quando riescono a mantenere la temperatura ideale al loro interno. Questa tipologia, che tra l’altro è la più diffusa, è quella più ecologica ed economica. Oltre le varie funzioni si può scegliere anche il design, in base al gusto personale o in abbinamento alla propria cucina.

Come funziona uno scalda biberon?

Le funzioni base ma soprattutto quelle extra aiutano a rendere il prodotto più accattivante e fanno aumentare il prezzo del modello. Alcune caratteristiche sono molto importanti per coloro che hanno particolari esigenze. Gli scalda biberon più moderni possono avere le seguenti funzioni aggiuntive:

  • timer: che consente di scegliere quando avere il latte o la pappa pronta, solitamente dai 15 ai 60 minuti programmabili;
  • autospegnimento: utile per evitare sprechi di energia e anche possibili danni nel caso in cui ci si dimenticasse di spegnere l’apparecchio;
  • mantenimento della temperatura: che mantiene in caldo il latte e le pappe, fino a un massimo di un’ora circa;
  • segnale acustico o spia luminosa: attraverso un segnale acustico o visivo, alcuni modelli avvisano dell’avvenuto riscaldamento. In questo modo, sia che abbiano la funzione di spegnimento automatico o meno, potrai essere sempre avvisato;
  • display: piccolo display luminoso che indica la temperatura raggiunta, lo stato di riscaldamento e altre informazioni utili.

Migliori scalda biberon per neonati

Chicco digitale a infrarossi

Si tratta di un apparecchio adatto sia per scaldare biberon che vasetti delle pappe. Possiede un display touch molto semplice da leggere, in cui è possibile selezionare il tipo di prodotto che si vuole riscaldare e la temperatura iniziale. Una volta impostata la temperatura, l’apparecchio provvederà in automatico a raggiungere la temperatura adeguata. In circa 3 minuti e 50 secondi, secondo quanto affermato dall’azienda produttrice, la pappa o il latte saranno pronti. Dotato anche di funzione di scongelamento, il prodotto è ben apprezzato dagli utenti come si può evincere dalle numerose opinioni positive rilasciate sullo store di Amazon. Qui è possibile effettuare l’acquisto a un prezzo molto interessante. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Offerta
Chicco Scaldabiberon Digitale, Scaldapappa e Scalda Biberon per Neonato, con 12 Programmi, Funzione Timer e...
  • SCALDABIBERON: Lo Scaldabiberon Digitale Chicco riscalda e scongela latte e pappa velocemente e in modo sicuro; riscalda...
  • VELOCE: Lo scaldabiberon elettrico riscalda latte e pappa in soli 3'50'' minuti (tempo calcolato con biberon da 150 ml...

Philips Avent

Si tratta di un apparecchio molto apprezzato dagli utenti come si può vedere dalle numerose opinioni positive rilasciate sullo store di Amazon. Qui si può effettuare l’acquisto a un prezzo molto conveniente. Il prodotto prevede un programma di riscaldamento che dura circa 3 minuti per 150 ml di latte. Dotato di una funzione di scongelamento, sembra essere più pratica rispetto l’utilizzo dell’acqua, e più sicura in quanto riscalda in modo uniforme mantenendo la qualità del latte. Può essere utilizzato anche per scaldare le pappe, in modo rapido e semplice, selezionando l’impostazione desiderata. Compatibile con biberon e contenitori per la pappa dello stesso marchio. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Offerta
Philips Avent SCF355/00 Scaldabiberon/Scaldapappe Elettrico
  • Riscalda uniformemente e mantiene la qualità del tuo latte
  • Riscaldamento delicato e rapido in soli 3 minuti

Chicco per casa e auto

Si tratta di un apparecchio che può raggiungere una temperatura massima di 37° senza fare perdere le sostanze nutritive contenute nel latte. Ideale per riscaldare il latte e la pappa in pochi minuti, sia in casa che in viaggio, grazie allo spinotto in dotazione ed a un pratico supporto che facilita la presa del biberon e dei vasetti senza il rischio di scottarsi. Dotato di spegnimento automatico dopo un’ora e due programmi specifici per latte o vasetti, da selezionare in base alle necessità.

Lo scalda biberon è concepito per scaldare il latte in modo graduale e conservare inalterati tutti i nutrienti, come la vitamina B fondamentale per la crescita dei neonati. Secondo quanto riportato dall’azienda produttrice, la capacità di liquido scaldabile dipende dalla tipologia del biberon e dalla sua capacità. Compatibile con tutti i biberon e vasetti dell’azienda Chicco e la maggior parte di quelli in commercio. Ottimo rapporto qualità – prezzo.

Offerta
Chicco Scaldabiberon Casa e Viaggio, Scaldabiberon Portatile da Viaggio e Scaldapappa con 2 Programmi e Spegnimento...
  • SCALDABIBERON CASA VIAGGIO: Lo Scaldabiberon Casa e Viaggio di Chicco riscalda il latte e la pappa in modo veloce e...
  • USALO ANCHE IN VIAGGIO: Grazie allo spinotto auto è possibile usare lo scaldabiberon per riscaldare il latte e la pappa...

Consigli utili

Quando utilizzate lo scalda biberon assicuratevi che:

  • il serbatoio sia riempito con la giusta quantità di acqua da scaldare per portare alla giusta temperatura il latte o la pappa. Deve essere riempito seguendo le corrette indicazioni e facendo affidamento ai segnali che indicano la soglia massima di acqua da inserire;
  • utilizzare biberon e vasetti adatti, in quanto non tutti i formati possono combaciare perfettamente con il modello che avete intenzione di acquistare. Leggete quindi con attenzione le misure;
  • programmate l’apparecchio, regolando la temperatura;
  • il modello sia idoneo per un utilizzo in casa e fuori casa, puntando su modelli anche con doppia modalità di utilizzo;
  • possa essere utilizzato non solo per scaldare il latte ma anche per le pappe o passati liquidi;
  • l’apparecchio sia poggiato su una base stabile, lontano da altri elettrodomestici che possono ostacolare la preparazione e con un attacco alla presa di corrente comodo. Meglio evitare fili sospesi in aria o che pendono.

Opinioni e recensioni

Lo scalda biberon è uno degli apparecchi per bambini tra i più apprezzati dai genitori che lo hanno acquistato sia per scaldare il latte che per la preparazione di pappe e passati liquidi. Ciò lo si può riscontrare nelle numerose opinioni positive che gli utenti hanno rilasciato dopo l’acquisto e che sembrano escludere il rischio di possibili truffe commerciali.

Puoi trovare tutti i pareriall’interno di forum, social, community, nelle schede descrittive dei singoli prodotti acquistabili sullo store di Amazon e nei vari siti ufficiali delle aziende produttrici. Ti consigliamo di effettuare l’acquisto sullo store digitale di Amazon o direttamente sul sito ufficiale dell’azienda produttrice, per evitare di incorrere in possibili truffe commerciali.

Domande frequenti

Dove si acquista uno scalda biberon?

Questi apparecchi possono essere acquistati presso negozi specializzati nella vendita di prodotti per bambini, in farmacia, sui siti ufficiali delle aziende produttrici oppure sui siti e-commerce come Amazon. Qui hai la possibilità di scegliere tra vari modelli aiutandoti anche con le numerose recensioni rilasciate dagli utenti. Per qualsiasi informazione puoi sempre contattare il venditore.

Il prezzo è importante?

Ovviamente sì. Nella scelta del prodotto che più possa rispondere alle tue necessità, il fattore prezzo è molto importante. In commercio esistono scalda biberon che partono da un minimo di 20 euro fino a raggiungere un massimo di 50 euro.

Nella prima fascia di prezzo rientrano tutti i modelli più semplici alimentati con o senza corrente elettrica, mentre nella fascia più alta quelli digitali e multifunzione. La fascia di prezzo non determina la qualità del prodotto ma semplicemente la presenza o meno di funzioni extra come scongelamento, display luminoso o accessori in dotazione.

L’azienda produttrice è importante nella scelta?

Il nostro consiglio è quello di scegliere apparecchi di aziende produttrici conosciute nel settore, in modo da avere anche la possibilità di rivolgerti al servizio assistenza e negozi di riferimento, qualora ne avessi bisogno. Ciò ti consentirà di avere una garanzia di qualità e l’assenza di materiali che possono essere tossici per i bambini.

La scelta dei materiali è importante?

Certamente. Si tratta di prodotti che devono raggiungere una certa temperatura per consentire al latte di riscaldarsi. Pertanto è fondamentale che tu scelga apparecchi che siano resistenti al calore, prodotti con materiali sì di plastica ma di qualità e privi di BPA.