Migliori giochi per Nintendo Switch e Switch Lite

Nel 2017 la Nintendo ha aperto la frontiera della tecnologia creando una console portatile che consentisse di giocare comodamente, ovunque i migliori giochi disponibili. Se è vero però, che la versione Lite, presenta delle mancanze il problema principale è che non tutti i giochi per Nintendo sono supportati nella versione portatile, o meglio non tutte le caratteristiche di gioco.

Nintendo Switch vs Nintendo Switch Lite

Come abbiamo anticipato, non tutti i giochi per Nintendo sono compatibili con la versione portatile Lite, o meglio molte delle caratteristiche non sono giocabili. Per questo motivo, Nintendo ha pensato bene di segnare sulle confezioni dei giochi e sul sito ufficiale i titoli che sono compatibili con il modello Lite (ovvero che possiedono Joy-Con). I migliori giochi sono:

  • Super Mario Party: il gioco supporta solamente le funzioni TV e da tavolo, acquistando i Joy-Con separati è possibile giocare anche su Lite;
  • 1,2… Switch: può essere giocato su Lite solo acquistando i Joy-Con separati;
  • Just Dance: per ripetere i movimenti a schermo occorre impugnare i Joy-Con separatamente dallo schermo. Acquistandoli separati è possibile giocare su Lite;
  • Fitness Boxing: separando i due Joy-Con è possibile riprodurre i movimenti a schermo;
  • Nintendo Labo: non può assolutamente essere utilizzato su Nintendo Switch Lite. Anche comprando Joy-Con separati, Lite non può consentire di giocare con i cartonati di Labo, che sono pensati su misura per essere giocati con la versione ibrida.

Insieme a questi cinque giochi ci sono altri titoli che possono essere giocati in versione portatile, sempre utilizzando separatamente i controller per sfruttare a pieno tutte le funzioni meccaniche. Scopriamo quali sono i migliori.

Migliori giochi

Super Mario Odyssey

Un idraulico baffuto di origini italiane che è diventato il beniamino della scuderia Nintendo. Rappresenta la prima grande uscita esclusiva per Nintendo Switch e si presenta come un’avventura nella quale il nostro eroe deve salvare la Principessa Peach dal malvagio Bowser. Tutto ciò avverrà nel corso di un lungo viaggio che attraversa diversi mondi, alcuni simili alla realtà, accompagnato dal cappello Cappy, dotato di abilità che sostituiscono i soliti “power up”. Sfruttando le abilità del suo cappello, può attaccare nemici, per prenderne il possesso, risolvere enigmi, raggiungere nuovi posti.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Un altro classico della Nintendo, sotto una nuova veste che ancora oggi conserva il posto tra i migliori giochi giocabili su Switch. In questa nuova avventura, il protagonista gode per la prima volta di un livello di libertà sconosciuto nella saga fantasy prima d’ora, per uno scenario tra i più belli creati in tutta la storia del gaming. Si tratta di un sequel ancora in lavorazione, che ci consente di seguire una mappa senza un ordine preciso in cui portare a termine missioni. Si possono trascorrere ore a esplorare foreste, scalare le montagne, sorvolare colline, sperimentando cibi e armi sui nemici.

Super Smash Bros. Ultimate

Un gioco molto apprezzato sia in versione multiplayer che online. Un cast di lottatori selezionabili molto ampio, in cui si trovano personaggi delle saghe più apprezzate insieme a nuove scoperte. Ad aumentare sono anche i livelli, le modalità di gioco e gli elementi tattici che consentono di giocare adattandosi a tutte le esigenze di qualsiasi giocatore.

Animal Crossing: New Horizons

Tra i giochi più recenti giocabile sia su ibrido che in versione portatile, troviamo Animal Crossing. Gli sviluppatori approdano su un’isola apparentemente deserta, in cui creare un paradiso tropicale per attirare giocatori. L’obiettivo è dare vita a un resort ricco di attività e abitanti, da personalizzare in ogni dettaglio.

Luigi’s Mansion 3

Luigi, il fratello di Mario scende in campo per giocare da eroe principale. In questa versione, si va alla caccia di fantasmi con l’aiuto del cappello verde in un albergo infestato in cui ci saranno pericoli da schivare, situazioni da affrontare e tantissime sorprese. Per il terzo capitolo gli sviluppatori hanno migliorato il multiplayer online inserendo nuove modalità di gioco che consentono di sfidare utenti sparsi per il mondo.

Octopath Traveler

Questo gioco rappresenta tutta la magia concentrata nei primi Final Fantasy, in chiave moderna. Sotto steroidi, la grafica si fonde con pixel art e sfondi tridimensionali. Non è un gioco per tutti ma più direzionato verso gli amanti di questa tipologia di viaggio epico al fianco di uno degli 8 avventurieri disponibili, ciascuno con le sue peculiarità, chiamati a dimostrare le proprie abilità di combattimento.

ARMS

Un gioco picchia-duro pensato appositamente per la versione Switch, in cui grazie agli esclusivi Joy-Con è possibile colpire sul ring, il proprio avversario utilizzando gigantesche armi allungabili. Nonostante i sensori di movimento offrano un’esperienza davvero indimenticabile, è possibile giocare anche in modalità tradizionale con i pulsanti, utile per coloro che possiedono la versione Lite. 

Mario Kart 8 Deluxe

Una versione innovativa giocabile su Switch in cui c’è il ritorno alla modalità battaglia con nuovi personaggi, tracce DLC precedentemente rilasciate, la possibilità di prendere due oggetti speciali per volta per dare maggiore livello di strategia. La modalità multiplayer è molto versatile, in quanto consente di correre in compagnia online, su schermo condiviso fino a un massimo di quattro giocatori e di collegare fino a 8 console wireless, con due giocatori per piattaforma.

Super Mario Maker 2

Super Mario per versione console e Lite, un gioco che offre un grande divertimento per i suoi utenti nel fantastico regno dei Funghi. Il secondo capitolo è più accessibile del primo, secondo quanto riportato dagli utenti nelle varie recensioni online, senza dovere però rinunciare ai tradizionali meccanismi che si basano sul funzionamento del videogames classico.

Pokémon Spada e Scudo

Sono le prime avventure che sono approdate su Switch. Allenatori di tutto il mondo si riuniscono per catturare i Pokémon, sfidando avversari, battaglie impegnative. In molti sostengono non essere all’altezza dei migliori predecessori, ma secondo gli sviluppatori vale la pena di provarlo per immergersi nell’universo dei Poket Monster.

Mario + Rabbids Kingdom Battle

Un gioco made Italy studiato e sviluppato in collaborazione con Nintendo, mette in gioco tutta l’esperienza tattica a turni da scoprire nelle varie avventure. I conigli uniscono le loro forze con Mario e suoi amici, per giocare una tattica profonda e complessa ma mai difficile. Il gioco ha conquistato gli utenti per il design, i livelli da superare e i personaggi principali colorati e adorabili in piena tradizione della casa Nintendo. Si tratta di uno tra i migliori giochi che ha conferito al regno dei Funghi una nuova veste divertente.

Astral Chain

Un gioco di strategia per Switch in cui occorre riunire le forze nei panni di un agente delle forze di polizia speciali, personalizzabile nell’aspetto. L’obiettivo sarà combattere, fare indagini e salvare l’intera umanità in un futuro in cui la Terra è stata popolata da creature extraterrestri chiamate “Chimere”. Questi mostri hanno invaso e contaminato il mondo con una sostanza misteriosa chiamata “materia cremisi”, costringendo l’umanità a nascondersi in una città multiculturale che prende il nome di “Arca”. Quando le creature extraterrestri raggiungono la città, l’unica speranza per sopravvivere è una task force della polizia, l’unità Neuron, composta da soggetti scelti con cura e dotati di un’arma speciale con il nome in codice “Legion”.

Dark Souls: Remastered

Il gioco di azione per eccellenza in cui morte, paura e ruolo si fondono per dare vita al padre di tutti i “soulslike”. Un gioco che non necessita di presentazioni, anche per coloro che non hanno mai giocato nella terra mortale di Lodran. Si tratta di una versione per Switch corretta e migliorata, nella quale ci sono meccaniche che tentano di superare gli scenari in un universo fantasy a tratti spettrale.

Hollow Knight

Una serie di paesaggi ingannevoli ma al tempo stesso adorabili per affrontare in sfida numerosi boss e portare a termine sfide difficili su console e Lite. Proprio come avviene in Dark Soul, anche qui gli obbiettivi non saranno chiari fin da subito, poiché la narrazione è volutamente oscura, così come i livelli di difficoltà sono molto alti. Un gioco non adatto a tutti gli utenti ma sicuramente scelto da coloro che sono dotati di buona pazienza, che amano le sfide e che sanno imparare dai propri errori.

Bayonetta 2

Un gioco pensato per Switch sia in versione ibrida che portatile, in cui il giocatore può confrontarsi nei panni del protagonista con personaggi indimenticabili che si muovono a schermo. Azione eccellente, animazioni incredibili con il sottofondo di una colonna sonora da ascoltare. In attesa dell’uscita del terzo capitolo, ancora top secret, è possibile godersi il primo e secondo capitolo tra combattimenti frenetici e combo da sbloccare.

Nintendo Labo

Un altro gioco che merita di essere inserito tra i migliori giocabili su Switch. Originale, creativo, grazie a diversi kit di cartone tematici, compreso quello dedicato alla realtà virtuale, si possono costruire dei giocattoli interattivi da fare interfacciare su console e poi riprogrammare con ciò che ci viene in mente. Questo gioco rientra nella categoria dei più originali ed educativi, degli ultimi anni. Gli unici limiti, se così possono essere considerati sono l’immaginazione e la manualità, senza queste due componenti difficilmente si può giocare divertendosi. Il gioco non è compatibile con la versione portatile.