Husban H5015 x4 Pro: recensione, guida all’acquisto e prezzo

L’Hubsan H501S X4 Pro appartiene a una serie di droni che sembra avere riscosso un buon successo commerciale grazie agli ottimi prodotti che offre a un prezzo davvero conveniente. Si tratta di un dispositivo tecnologico prodotto da una casa cinese, leader nel settore dei droni, che vanta prodotti di qualità con un ottimo rapporto qualità-prezzo accessibile a tutti.

Questo quadricottero possiede caratteristiche e funzioni avanzate molto interessanti. E’ leggero, maneggevole come si evince dalle tante recensioni rilasciate dai numerosi acquirenti, che possono essere consultate sia online che direttamente sul sito di Amazon, dove è anche possibile effettuarne l’acquisto. Facile da pilotare, non sembra essere necessario possedere una grande esperienza come pilota per potere divertirsi con l’utilizzo di questo dispositivo.

Può essere considerato un drone di fascia bassa ma con delle qualità considerevoli, visto il design e le prestazioni che possono essere paragonate a quelle offerte da modelli di fascia più alta. Scopriamo insieme quali sono le principali caratteristiche tecniche e cosa ne pensano gli acquirenti.

Caratteristiche del drone

L’Hubsan H501S X4 Pro è un drone che presenta delle dimensioni contenute e un peso di circa 410 grammi, esteticamente bello da vedere e disponibile solamente in due colorazioni: nero o bianco. Fin da subito, specialmente per gli appassionati di questa tipologia di dispositivi, è possibile notare come la casa produttrice non abbia badato a spese nel progettare questo drone radiocomandato, in quanto al tatto ne si può percepire la qualità dei materiali con cui è costruito.

La qualità dei componenti è un aspetto molto importante per i droni di tutte le fasce di prezzo, poiché essendo esposti a possibili urti oppure brusche cadute, un’ottima struttura esterna può essere necessaria per evitare che si possa danneggiare nelle parti più sensibili, come quelle interne dei rotori posti sotto ogni elica.

La forma e i lineamenti gli conferiscono un semplice e moderno aspetto, tanto che sembra trattarsi di un prodotto proveniente dal futuro, super tecnologico, come d’altra parte sono gli altri dispositivi della serie. Al di sotto della testa del drone è presente una videocamera fissa e incorporata, che può riprendere quello che si vede davanti ad esso nel corso del volo.

A differenza di altri modelli, essendo inserita al suo interno la camera può avere sia dei possibili vantaggi che degli svantaggi. Il vantaggio potrebbe essere quello di essere protetta e meno soggetta a possibili urti. Lo svantaggio, invece, potrebbe essere quello di non potere direzionare la videocamera quando necessario ma di dovere fare ruotare il drone.

Su ogni braccetto è presente un motore elettrico con un apposito spazio per l’installazione dell’elica. La parte al di sotto del motore sembra essere stata studiata, come affermato dalla stessa azienda produttrice, per fungere da piede d’appoggio, per avere un atterraggio sicuro e contro ogni possibile pericolo. Il vano per la batteria si trova sulla parte posteriore dove è presente uno sportellino per l’installazione o la sostituzione veloce. Ogni piede contiene, poi, all’interno un LED che consente di tenerlo sott’occhio anche nelle ore notturne.

Caratteristiche tecniche

Da un punto di vista tecnico, le componenti sembrano essere realizzate in modo attento e preciso, due delle caratteristiche che contraddistinguono la casa Hubsan. I motori installati sul quadricottero sono della tipologia “brushless”, ovvero dei motori elettrici performanti ed affidabili tipici di alcuni dei migliori modelli della serie.

Per quanto concerne la trasmissione video, la qualità del segnale è data dall’utilizzo di un sistema fpv a 5.8 Ghz che ne garantisce l’assenza di possibili fastidiose distorsioni. Grazie al display LCD presente sul telecomando è possibile vedere tutto quello che viene osservato dal drone, consentendo al pilota di potere gestire meglio le inquadrature delle riprese. Si tratta quindi, di un dispositivo ricco di funzioni interessanti.

Dispone, infatti, di un GPS integrato, una caratteristica altrettanto utile poiché permette l’utilizzo di modalità come “GPS hold”, “return home” e “follow me”. Come la maggior parte dei quadricotteri, anche questo modello utilizza, stando a quanto affermato dall’azienda produttrice, un giroscopio a 6 assi che ne può assicurare una maggiore stabilità, controllo e resistenza in volo al vento.

Videocamera integrata

Una delle caratteristiche che sembra essere maggiormente apprezzata dagli acquirenti e che rende ancora più competitivo il drone, è la presenza di una videocamera integrata da 1080p a 30 fps capace di produrre video in HD. La qualità dei video, secondo le varie recensioni rilasciate dagli utenti che ne hanno effettuato l’acquisto, sembra essere buona, con immagini chiare e dettagliate.

Batteria

Quando si parla della durata della batteria, solitamente si ha difficoltà nel trovare un drone che sia accessoriato di una buona durata senza dovere però spendere cifre troppo elevate. La batteria utilizzata dall’Hubsan H501S X4 è da 7.4V con 2700mAh.

Compresa nella confezione, può garantire circa 20 minuti di volo in un arco temporale abbastanza lungo, in modo da potere effettuare delle riprese di maggiore durata rispetto a un drone di pari caratteristiche e della stessa fascia di prezzo, che solitamente si aggirano intorno ai 12-15 minuti.

Più funzioni si utilizzano contemporaneamente, più la durata della batteria tenderà a ridursi con un tempo di ricarica stimato di circa due ore e mezza. E’ possibile acquistare separatamente più batterie per aumentare il tempo di pilotaggio del drone.

Remote Control

Il radiocomando in dotazione è molto bello da vedere e al contempo solido al tatto, a dimostrazione di come ogni parte che compone il drone sia stata creata con il massimo impegno da parte del produttore. Il radiocomando possiede una forma rettangolare e i lati rinforzati in morbida gomma, per un’impugnatura più solida ma anche per potere attutire eventuali cadute che ne possono procurare un possibile danneggiamento delle parti più sensibili.

Al centro del telecomando si trova lo schermo LCD da 4.3 pollici con sotto i bottoni che consentono di navigare all’interno del menu, i tasti delle varie funzioni utilizzabili dai lati e le tradizionali levette direzionali. Questo radiocomando, inoltre, utilizza il Mode 2 ovvero con la levetta dei motori a sinistra. 

La frequenza utilizzata è di 2.4GHz con sistema a 10 canali che sembra essere in grado di reggere il controllo del drone fino ad un massimo di 800 metri. Il consiglio degli esperti è quello di non farlo arrivare a tanto perché può influire sul controllo del drone e sulla qualità del segnale, dovuti alla latenza. Le batterie che utilizza sono le classiche 4 pile AA da 1.5V che non sono incluse nella confezione.

Contenuto della confezione

La confezione è realizzata in modo classico e contiene al suo interno tutto ciò che è necessario per il funzionamento del quadricottero. All’interno infatti, sono presenti:

  • un telecomando senza batterie integrate, che devi procurarti separatamente;
  • 8 eliche di cui quattro di ricambio nel caso di cui dovessero rompersi;
  • un caricabatteria da muro per ricaricare il tuo drone tutte le volte che è scarico;
  • una batteria per il drone da 7.4 volt con 2700mAh.

Il consiglio è quello di acquistarne una di riserva, separatamente, così da potere raddoppiare la durata del volo e una chiave apposita per la sostituzione delle eliche. Inoltre, puoi procurarti una scheda microSD che non è inclusa, da inserire nell’apposito vano per salvare tutti i video e le immagini riprese.

Funzioni Avanzate

L’azienda produttrice ha dotato questo modello di drone con funzioni avanzate che possono aiutare a facilitarne il pilotaggio. Si tratta di funzioni presenti sul radiocomando in dotazione e attivabili tramite l’apposita levetta.

Come la maggior parte dei quadricotteri, anche l’Husban H501S X4 sembra essere dotato della funzione “headless” una tra le più utili perché consente ai comandi di rispondere allo stesso modo anche se l’orientamento della testa del drone dovesse essere invertito, evitando possibili spiacevoli inconvenienti sulle lunghe distanze.

Grazie all’inserimento del sistema GPS, il drone può seguire e riprendere in automatico mediante la modalità “follow me”, specie se si stanno svolgendo sport o attività di movimento, in modo da potere rivedersi mentre si è in azione. Sempre grazie al GPS se il drone dovesse raggiungere una distanza al limite delle proprie possibilità o se si dovesse perdere di vista, attivando la modalità “back to home” dal telecomando, il drone tornerà immediatamente indietro, in automatico.

L’installazione del sistema GPS può essere considerata una scelta appropriata per dare una possibile maggiore spinta alle prestazione del drone, rendendolo uno tra i migliori droni della sua fascia di prezzo.

Prezzo

Il drone è disponibile per l’acquisto sullo store di Amazon a un prezzo molto interessante di 255 euro. All’interno della confezione, come abbiamo visto prima, sono inclusi tutti gli accessori e il manuale delle istruzioni per facilitarne l’utilizzo.

Per avere maggiori informazioni puoi metterti in contatto con il venditore o in alternativa, puoi contattare l’azienda produttrice e consultare le tante recensioni positive che trovi all’interno della scheda descrittiva del dispositivo.