SniperLyla: chi è, perché è famosa questa youtuber e come revisiona i videogiochi?

YouTube si presenta come una vetrina anche per gli appassionati di gaming. Non è raro che, grazie alla piattaforma, molti youterb esperti di videogame, riescano a raggiungere il successo e a conquistare una fetta di iscritti affezionati al proprio canale. Vi ricordate di SniperLyla? Una delle star femminili di maggior successo su YouTube è stata proprio SniperLyla, grande appassionata di videogame, gameplay, live e vlog. Ma che fine ha fatto? Scopriamolo insieme!

SniperLyla: chi è la youtuber?

SniperLyla, nome d’arte di Anna da Frosinone, è stata una famosa youterb appassionata di videogame. La creazione del suo canale l’ha portata, in breve tempo, ad essere uno dei personaggi più seguiti grazie alle sue revisioni sui diversi videogame analizzati. Nello specifico SniperLyla si occupava di recensire e revisionare gaming, umbox dei giochi, harward per i video, nonché edizioni limitate e da collezione.

La sua passione per la piattaforma di YouTube e i giochi esplode subito dopo la laurea scolastica, attraverso la pubblicazione del canale Italian Girl Gamer dove, insieme ad altre coetanee, si è dedicata al mondo del gaming a 360 gradi. Nonostante la grande affluenza di visitatori e follower il canale è stato chiuso a causa dei numerosi attacchi hacker.

Curiosità su SniperLyla

SniperLyla è stata una famosa youtuber ma anche una nota influencer con un profilo Instagram particolarmente attivo. La sua bellezza estetica l’ha spesso portata al centro delle scene e delle interviste in campo videogame, ma ad oggi il suo canale non è stato ancora riaperto, per grande dispiacere dei suoi fan più attivi che continuano a seguirla e a chiedere di lei attraverso il web.

Gli ultimi video della ragazza risalgono al 2015 e possono essere ancora visionati online, ma se si cerca di accedere al canale YouTube compare la scritta ‘disattivato’. E’ tuttavia possibile seguire ancora SniperLyla attraverso il suo profilo social Instagram, all’indirizzo #sniperlyla. Come accaduto a moltissimi altri youtuber anche la giovane SniperLyla è stata presa di mira dagli hacker fino alla decisione sofferta di abbandonare il canale che l’aveva resa famosa al pubblico.

Il canale YouTube di SniperLyla contava oltre 120.000 iscritti, mentre tra gli argomenti e le recensioni trattate si ricordano Minecraft, Call of Duty, Spyro the Dragon, Crash Bandicoot, Batman Arkham Knight. In numerose interviste SniperLyla ha preso spesso posizione contro la violenza presente nei vari videogame ma anche all’interno dei rispettivi canali dedicati, sulla stessa scia di altri youtuber conosciuti e amati dal pubblico.